Consulenza ad un Triatleta

Posted by Piero Nocerino | 21 agosto 2015 | Alimentazione, Allenamento
Triathlon_swimming_piero_nocerino

Oggi e venuto a chiedere una consulenza alimentare un Triatleta.
Sono sempre affascinato dagli sport prestazionali e ritengo estremamente intrigante usare il cibo come “benzina”, e non solo come una liposcultura autogena.
Detta in soldoni, gli ho comunicato un certo abbandono momentaneo dei carboidrati a favore un massiccio introito di grassi, in modo da costringere l’organismo ad imparare ad usare questi ultimi come materiale energetico elettivo.
In una settimana il “sistema” sarà costretto a bruciare il grosso ceppo di legno, invece di affidarsi alla rapida “carta di giornale” rappresentato dal Glicogeno, assicurando resistenza e continuità al proprio gesto.
Solo nella ricarica pre gara, una bella “crostata della sera prima” assicurerà anche i serbatoi glucidici belli pieni.
Ovviamente, più materiale energetico abbiamo a disposizione, meglio e’.
Unica richiesta in questa fase chetogenica: una partenza “Diesel”, e non rissaiola, in allenamento, almeno durante la prima settimana di avvicinamento didattico alla lipolisi.
Una volta che la Biochimica della sopravvivenza avrà instaurato i meccanismi più agili per l’utilizzo degli acidi grassi come Energia primaria, nulla (o quasi) sarà precluso, in termini di endurance.

travelling to l infinito e oltre with Lisa Bazzaro from Perfectgym Cesena.

Commenti Facebook

commenti

Add a comment

Post collegati

nuovi_arrivi_newtritions
Posted by pnadmin | 28 novembre 2016
Sono arrivati in Newtritions questi prodotti di altissima qualità, a cui abbiamo fatto la corte alla fiera di Barcellona. Sono scatolette di Pollo, Tacchino, Tonno, Salmone e Merluzzo, tutti assolutamente…
piatto-di-pasta-al-ragu
Posted by pnadmin | 25 novembre 2016
Donna... Postare foto con pasti luculliani a base di carbo, sotto gara, e meravigliarsi del nuovo, fantastico metabolismo aumentato grazie al coach. "Una fornace!" 😃✌️️ Tutti a testa bassa di…